COMUNICATO STAMPA NUMERO 41

logo_artDopo la settimana di sosta, conseguente alla conclusione della stagione regolare, scatta la seconda fase nel campionato di pallamano di serie A1 maschile. La conquista della serie A unica, per l’ASD Lions Teramo, come è oramai noto, dovrà passare attraverso una serie di incontri a partire dalla Poule Play Out che inizia domani.I biancorossi ospiteranno il Terraquilia Carpi, ovvero una delle compagini meglio attrezzate ma che ha pagato, soprattutto, un inizio di stagione non positivo. La Poule Play Out, nella quale si affronteranno le formazioni che hanno concluso dal quinto al nono posto la prima fase, prevede la disputa di cinque turni (conclusione il prossimo 24 Marzo) con gare di sola andata. Per non disperdere il patrimonio di gare giocate nella prima fase, le cinque squadre al via partiranno con un punteggio di classifica in base al piazzamento ottenuto nella cosiddetta stagione regolare. Nella fattispecie, l’ASD Lions Teramo, quinta in classifica, avrà una dote di 10 punti.

“Affrontiamo subito il Carpi – sottolinea uno dei due portieri biancorossi, Alessio Collevecchio – una squadra che ha totalizzato pochi punti ma che, nell’ultimo periodo, ha trovato la giusta quadratura. Nel corso della prima fase, poi, si è leggermente indebolita visto il passaggio dell’ala Pivetta al Conversano ma resta, comunque, un organico di alto profilo e può contare su ottime individualità tipo il cannoniere Kovacevic e l’ex Vaccaro. Durante la sosta abbiamo approfittato per svolgere un lavoro specifico, la delusione, dopo il pari colto a Cingoli, è smaltita ed ora siamo pronti per tuffarci in questa Poule Play Out. L’obiettivo – conclude Alessio Collevecchio – è sicuramente quello di confermare il primo posto in vista delle fasi successive di campionato e, per farlo, dovremo partire con il piede giusto dalla gara contro il Carpi”.

Sono ben tre gli ex della sfida. In casa ASD Lions Teramo ci sono il portiere Pierluigi Di Marcello, a Carpi nella stagione 2014/2015 con la vittoria di una Supercoppa Italiana e Paolo Toppi che, invece, è stato in Emilia proprio l’anno passato. E poi c’è Vito Vaccaro che ora gioca con il Carpi ma che a Teramo è stato per ben cinque stagioni, dal 2009/2010 al 2013/2014 lasciando, di certo, un ottimo ricordo.

La gara ASD Lions Teramo – Terraquilia Carpi è in programma domani al “Pala Giorgio Binchi” alle ore 18:30 e sarà diretta da Michele Amendolagine di Modugno (Bari) e Piergirolamo Potenza di Conversano (Bari). I due fischietti hanno un precedente con i teramani e risale al 1 Novembre scorso, Teramo – Cologne, gara vinta dai biancorossi 27-24.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...