La Lions ingrana la SESTA!

La Lions può godersi la settimana si stop con altri due punti messi in cassaforte e la conferma del primato in classifica.

Sesta vittoria in campionato dunque per la formazione di Mister Fonti che allunga la striscia positiva grazie ad un risultato rotondo.

Primi minuti equilibrati caratterizzati da una fase di studio tra le due squadre, ma poi di fatto il match non è mai stato in discussione con la Lions che riesce a portare il risultato dalla sua già nell’arco dei primi 15’ di gara.

Alla mezz’ora il tabellone segna un vantaggio importante e si va al riposo con il risultato di 7-16 in favore della squadra biancorossa.

Sperimentazione totale nella ripresa, con il risultato acquisito il Mister può permettersi una rotazione completa, seppur graduale.

Ampio spazio alla linea verde, dal portiere De Angelis ai pivot D’Argenio e Macrone, all’ala sinistra entrano prima Reginaldi e poi Michini, mentre Ciutti dirige il gioco dal centro.

Con la nuova formazione, la difesa concede qualcosa in più agli avversari, ma niente paura perché in attacco le reti non mancano.

Arriva il fischio finale e la Lions porta a casa il match con il risultato di 23-35.

La pausa servirà sicuramente per ricaricare le batterie e limare ulteriormente i meccanismi di squadra, il tutto per arrivare pronti alle due impegnative sfide che riserva il calendario.

Il 14 novembre, al Pala San Nicolò c’è il Follonica e subito dopo i Lions saranno ospiti del Carpi.

Ufficio Stampa Lions Handball Teramo

La Lions torna subito alla vittoria e si prende la testa del girone B!

E’ tornata subito alla vittoria la Lions Teramo che al Pala San Nicolò mette in archivio la pratica Chiaravalle.
Match delicato, i padroni di casa fanno i conti con le prime assenze (il Mister in un colpo solo deve rinunciare a Murri, Valeri, Bellia e Camaioni), mentre gli ospiti, reduci da ben tre vittorie consecutive, si presentano alla sfida con il coltello tra i denti.

Il match si sblocca solo dopo 3’ grazie al solito Giampietro che realizza dai sette metri, punteggio sul 3-3 al 10’ del primo tempo con gli ospiti che approfittano della superiorità numerica per portate il match dalla loro parte, punteggio sul 3-5 al 13’.
Al 18’ arriva il pareggio dei padroni di casa, seguito dal pronto vantaggio, la prima frazione di gioco si conclude con la Lions in vantaggio sul punteggio di 11-8.

Nella ripresa scende la pressione degli ospiti che non riescono a tenere il passo della Lions per tutti i restanti trenta minuti.
Pian piano i padroni di casa prendono il largo ed arrotondano il risultato.
Al minuto 60’, il tabellone si ferma sul punteggio di 20-13 in favore della Lions Teramo.

Quinta vittoria stagionale dunque che permette alla Lions di mantenere la testa del girone, questa volta in solitaria, anche grazie in virtù dei risultati maturati sugli altri campi.

Già al lavoro la squadra in virtù del prossimo impegno stagionale, i ragazzi di mister Fonti saranno impegnati in trasferta, ospiti del Bologna United.

Ufficio Stampa Lions Handball Teramo

Lions, un ottimo punto a Tavarnelle!

Era il big match di giornata l’incontro tra Tavarnelle e Lions e le attese non sono state tradite!
La Lions si preparava ad affrontare un avversario decisamente temibile per prestanza fisica e doti tecniche e serviva una conferma ulteriore dopo la bella vittoria in quel di Casalgrande.

Match equilibrato nell’arco dei sessanta minuti, le formazioni hanno entrambe provato in diverse fasi dell’incontro a mettere in cassaforte il risultato senza mai affondare però il colpo definitivamente.

Da subito si percepisce la fisicità del match, la Lions deve affrontare un muro di magliette verdi, ma questo non spaventa la compagine Abruzzese che azione dopo azione riesce a trovare le giuste combinazioni per bucare la difesa avversaria che ben risponde ai colpi subiti dai biancorossi.
Dopo essere stata avanti per quasi tutta la prima frazione di gioco, la Lions subisce il sorpasso, si va al riposo sul punteggio di 10-9 in favore dei padroni di casa.

Stesso copione nella ripresa, nel finale il match si accende, per ben due volte la Lions è costretta ad dover rincorrere il punteggio.
Al minuto 57 i padroni di casa fanno registrare il massimo vantaggio di tre reti di scarto, la Lions non si da per vinta!
Collevecchio butta giù la saracinesca e Murri infila tre reti davvero importanti!
Al termine dei sessanta minuti il risultato finale è di 23 pari!

Davvero un buon punto ottenuto su un campo decisamente ostico, la Lions rimane in testa al girone B a 9 punti assieme a Tavarnelle e Secchia Rubiera, che si aggiunge al trio di testa.

Nel prossimo week end si torna al Pala San Nicolò, la Lions ospiterà la Pallamano Chiaravalle in una sfida che si preannuncia davvero interessante anche in virtù delle tre vittorie consecutive riportare dai Marchigiani!

Ufficio Stampa Lions Handball Teramo

LIONS, il poker è servito!

Promossa la Lions Teramo che supera la prova Modula Casalgrande a pieni voti!
La formazione Abruzzese rientra dalla trasferta Emiliana con il bottino pieno che vale la quarta vittoria stagionale consecutiva che consente ai biancorossi di confermarsi in testa alla classifica del girone B nel campionato di serie A2 Maschile.

Sfida decisamente impegnativa, che vede la Lions avanti nel punteggio per tutto il match, ma con i padroni di casa che mai hanno dato segni di cedimento.

Inizio di gara positivo per i biancorossi che provano subito ad allungare (4-7 al 10’), devono fare però i conti con la Modula che vuole restare in partita, al 20’ la situazione torna in perfetto equilibrio (8-8).
Nel finale di tempo la Lions allunga nuovamente e va al risposo assicurandosi due reti di vantaggio (11-13).

La ripresa segue la falsariga della prima frazione di gioco, la Lions conduce senza mai scrollarsi definitivamente di dosso i padroni di casa.

A 10 minuti dal termine arriva la svolta, la Lions affonda il colpo e fa registrare il massimo vantaggio nel match, 5 sono le lunghezze che separano le due formazioni.

Questo risulterà il break decisivo ai fini del risultato finale, al termine dei 60’ il tabellone si ferma sul 22-25. 

Abbiamo assistito ad un match di buon livello, ottima la risposta della squadra, ma ancora una volta un Collevecchio monumentale, il portiere Abruzzese tira giù la saracinesca e para ben 4 tiri dai sette metri sugli 8 totali concessi agli ospiti.

Nel prossimo week end altra sfida dal coefficiente di difficoltà elevato per la Lions, per la quinta giornata di campionato, gli abruzzesi saranno nuovamente impegnati in trasferta nel big match di vertice con la Pallamano Tavarnelle.

Ufficio Stampa Lions Teramo Handball

TRIS Lions!

Terza vittoria in tre gare disputate, la Lions Teramo supera il Verdeazzurro Sassari e si porta a quota sei punti in classifica.

La Lions torna al Pala San Nicolò, che torna ad ospitare per la prima volta il pubblico dopo lo stop causato dalla pandemia, facendo i conti con l’assenza per motivi personali del Capitano Andrea Di Marcello.

La squadra di Fonti era chiamata ad un vero e proprio primo esame, sia per allungare la striscia positiva, sia per non perdere di vista le zone alte della classifica.

La compagine biancorossa non ha tradito le attese, imponendosi con il risultato netto di 33 a 21.

Come di consueto, il match in avvio risulta equilibrato, caratterizzato dalle poche realizzazioni che si alternano tra le due formazioni, ma con la Lions che si trova sempre avanti nel match in virtù del mini break messo a segno in apertura di gara.

Gli ospiti restano aggrappati al match, anche grazie alle realizzazioni di Piatti (top scorer di giornata con 10 marcature personali), fino al 20’ del primo tempo quando la Lions mette il piede sull’acceleratore, i primi trenta minuti si concludono con il punteggio di 15-9.

Nella ripresa c’è solo la Lions, che riesce ad incrementare il margine di sicurezza accumulato nel primo tempo.
Nel finale spazio alla linea verde, Mister Fonti, con il risultato dalla sua concede minutaggio alla parte più giovane del roster e nel finale arriva anche la prima realizzazione in serie A2 per il giovane Michini.

Al termine dei 60’ il tabellone si ferma sul 33-21 in favore dei padroni di casa che possono già guardare al prossimo impegno in trasferta previsto per Sabato 9 Ottobre sul parquet del PalaKeope con il Casalgrande valido per la 4 giornata del campionato di serie A2 maschile.

Ufficio Stampa Lions Handball teramo

La Lions vince a Nuoro e fa 2/2

C’è sempre un’apprensione particolare per la prima gara lontano dalle mura amiche, ma la Lions Teramo torna a casa dalla spedizione in Sardegna con il bottino pieno!

Match che fatica a decollare, caratterizzato da un sostanziale equilibrio della gara.

La Lions prova a prendere il largo, assicurandosi un vantaggio di quattro reti che viene però prontamente dimezzato dai padroni di casa.

Alla mezz’ora il risultato si fissa sul 10-12 in favore della compagine Abruzzese.

Nella ripresa la musica non cambia, la Lions Rimane sempre avanti nel corso della gara, ma il Nuoro non molla la presa.

Decisivi i minuti finali, Collevecchio para e la manovra offensiva non perdona (importantissime le due realizzazioni messe a segno da Morale).

La Lions mette a segno l’allungo decisivo che ci accompagnerà fino al termine della gara.

Punteggio finale 19-23, il club Abruzzese può mettere in archivio la seconda vittoria stagionale e sale a quota 4 punti.

Nel prossimo week end si torna al Pala San Nicolò per la terza giornata del campionato di Serie A2 maschile, la Lions si prepara a fronteggiare il Verdeazzurro Sassari.

Ufficio stampa Lions Handball Teramo

BENE COSI’ LIONS!

Inizia nel migliore dei modi la stagione per la Lions Handball Teramo!

La compagine Abruzzese supera il Parma al Pala San Nicolò ed ottiene i primi due punti del campionato.

Prima fase di gioco contratta caratterizzata dalle poche realizzazioni, il punteggio dopo ben 15’ era fermo sul 3-1 in favore dei padroni di casa.

Arriva la svolta, Fonti butta nella mischia Giampietro che da alla squadra velocità e fisicità in attacco.

Una difesa coriacea e un Collevecchio monumentale, contribuiscono a dare una piega decisamente diversa al match, la Lions preme sull’acceleratore e si trova a condurre con il punteggio di 7-2.

Si rifà sotto il Parma, gli avversari non ci stanno ad alzare bandiera bianca, approfittano di qualche distrazione di troppo dei Lions ed accorciano il divario, punteggio sul 7-4

Nel momento di difficoltà Murri accende finalmente i motori, in ombra fino a quel momento il n. 8 biancorosso inizia fare quello che gli riesce meglio, Goal!

La prima frazione di gioco si chiude con la Lions in vantaggio con il punteggio di 11-6.

Ripresa in discesa per i padroni di casa, che continuano a macinare gioco incrementando il vantaggio, impedendo di fatto agli avversari di poter rientrare in partita.

Fonti con il risultato dalla propria parte può finalmente ruotare tutti gli effettivi in campo.

Al termine dei sessanta minuti il punteggio si ferma sul 26-15 e la Lions Teramo può festeggiare i primi due punti della nuova stagione.

Messa in archivio la prima vittoria, la squadra è già tornata al lavoro in vista della prima trasferta stagionale, la Lions Teramo, nel prossimo turno di campionato sarà impegnata in trasferta sul campo del Nuoro

Ufficio Stampa Lions Handball Teramo

𝐖𝐄𝐋𝐂𝐎𝐌𝐄 𝐁𝐀𝐂𝐊 𝐂𝐇𝐑𝐈𝐒𝐓𝐈𝐀𝐍!!!

Un grande ritorno quello del centrale Christian Giampietro, che torna a vestire la maglia biancorossa!

Ecco le prime parole dell’esperto atleta teatino:

“𝘚𝘰𝘯𝘰 𝘧𝘦𝘭𝘪𝘤𝘦 𝘦𝘥 𝘰𝘯𝘰𝘳𝘢𝘵𝘰 𝘥𝘪 𝘱𝘰𝘵𝘦𝘳 𝘷𝘪𝘷𝘦𝘳𝘦 𝘲𝘶𝘦𝘴𝘵𝘢 𝘯𝘶𝘰𝘷𝘢 𝘦𝘴𝘱𝘦𝘳𝘪𝘦𝘯𝘻𝘢 𝘴𝘱𝘰𝘳𝘵𝘪𝘷𝘢!
𝘚𝘰𝘯𝘰 𝘴𝘵𝘢𝘵𝘰 𝘤𝘰𝘯𝘵𝘢𝘵𝘵𝘢𝘵𝘰 𝘥𝘢 𝘔𝘪𝘴𝘵𝘦𝘳 𝘍𝘰𝘯𝘵𝘪 𝘦 𝘥𝘢𝘭𝘭𝘢 𝘚𝘰𝘤𝘪𝘦𝘵à 𝘤𝘩𝘦 𝘮𝘪 𝘩𝘢𝘯𝘯𝘰 𝘱𝘳𝘦𝘴𝘦𝘯𝘵𝘢𝘵𝘰 𝘪𝘭 𝘱𝘳𝘰𝘨𝘦𝘵𝘵𝘰, 𝘯𝘰𝘯 𝘩𝘰 𝘢𝘷𝘶𝘵𝘰 𝘢𝘭𝘤𝘶𝘯 𝘥𝘶𝘣𝘣𝘪𝘰!

È 𝘶𝘯𝘢 𝘴𝘲𝘶𝘢𝘥𝘳𝘢 𝘤𝘰𝘮𝘱𝘰𝘴𝘵𝘢 𝘥𝘢 𝘨𝘪𝘰𝘷𝘢𝘯𝘪 𝘦 𝘨𝘪𝘰𝘤𝘢𝘵𝘰𝘳𝘪 𝘥𝘪 𝘦𝘴𝘱𝘦𝘳𝘪𝘦𝘯𝘻𝘢, 𝘶𝘯𝘪𝘵𝘢 𝘦 𝘤𝘰𝘮𝘱𝘢𝘵𝘵𝘢, 𝘪𝘭 𝘮𝘪𝘹 𝘱𝘦𝘳𝘧𝘦𝘵𝘵𝘰!

𝘐𝘯 𝘲𝘶𝘦𝘴𝘵𝘢 𝘯𝘶𝘰𝘷𝘢 𝘴𝘵𝘢𝘨𝘪𝘰𝘯𝘦, 𝘮𝘪 𝘢𝘴𝘱𝘦𝘵𝘵𝘰 𝘶𝘯 𝘤𝘢𝘮𝘱𝘪𝘰𝘯𝘢𝘵𝘰 𝘦𝘲𝘶𝘪𝘭𝘪𝘣𝘳𝘢𝘵𝘰, 𝘤𝘪 𝘴𝘰𝘯𝘰 𝘴𝘲𝘶𝘢𝘥𝘳𝘦 𝘤𝘰𝘯 𝘶𝘯𝘢 𝘴𝘵𝘰𝘳𝘪𝘢 𝘪𝘮𝘱𝘰𝘳𝘵𝘢𝘯𝘵𝘦 𝘢𝘭𝘭𝘦 𝘴𝘱𝘢𝘭𝘭𝘦!

𝘊𝘳𝘦𝘥𝘰 𝘤𝘩𝘦 𝘮𝘰𝘭𝘵𝘦 𝘥𝘦𝘭𝘭𝘦 𝘭𝘦 𝘱𝘢𝘳𝘵𝘪𝘵𝘦 𝘤𝘩𝘦 𝘤𝘪 𝘢𝘴𝘱𝘦𝘵𝘵𝘢𝘯𝘰 𝘴𝘢𝘳𝘢𝘯𝘯𝘰 𝘨𝘪𝘰𝘤𝘢𝘵𝘦 𝘴𝘶𝘭 𝘧𝘪𝘭𝘰 𝘥𝘦𝘭 𝘳𝘢𝘴𝘰𝘪𝘰, 𝘯𝘶𝘭𝘭𝘢 è 𝘴𝘤𝘰𝘯𝘵𝘢𝘵𝘰, 𝘤𝘪 𝘴𝘢𝘳à 𝘥𝘢 𝘥𝘪𝘷𝘦𝘳𝘵𝘪𝘳𝘴𝘪!”

Ufficio stampa Lions Handball Teramo

La Lions Teramo scalda i motori

Era già iniziata ufficialmente lo scorso 4 Agosto la stagione sportiva della Lions Teramo, ma ora si entra finalmente nel vivo!

Dopo le novità societarie, la fusione con la NHC Teramo, la nuova presidenza di Franco Chionchio e la conferma sulla panchina di Mister Fonti, arrivano anche le prime novità relative al roster 2020/2021.

La compagine abruzzese aveva già salutato i fratelli Alessandro e Tommaso De Angelis (i due talenti vestiranno la casacca della Junior Fasano) ed il veterano Pierluigi Di Marcello (direzione Handball Lanzara Salerno).
In entrata arrivano a dar man forte, dall’ ormai ex NHC appunto, Murri, Morale, Cinelli, Macrone, Reginaldi e De Laurentiis ai quali si aggiunge il ritorno di Christian Giampietro, centrale d’esperienza che aveva già vestito la maglia della Lions Teramo nelle stagioni (2017/2018 e 2018/2019)

Conferma importante anche quella del capitano Andrea di Marcello, che sarà impegnato nel doppio ruolo di giocatore/direttore sportivo.

Terminata lo scorso week end la seconda settimana di preparazione atletica con la prima amichevole stagionale in famiglia.

Le prime parole di entusiasmo arrivano proprio dal Mister Marcello Fonti: “Sono molto contento di avere a disposizione una rosa folta e di livello, questo ci permetterà di affrontare al meglio la stagione a partire dagli allenamenti settimanali”

La Lions Teramo prenderà dunque parte al girone B del campionato di Serie A2 maschile, al via il prossimo 19 Settembre, primo appuntamento subito tra le mura amiche quando al Pala San Nicolò arriverà la Pallamano Parma.

Ma l’attività agonistica del club biancorosso non si ferma qui, in quanto è già stata resa nota la conferma per quanto riguarda la partecipazione al campionato di Serie B Maschile, oltre la solita corposa presenza ai vari campionati giovanili.

Di seguito la rosa completa a disposizione del mister:
Collevecchio, De Angelis, De Laurentis, Recchia, Michini, Bellia, Di Battista, Reginaldi, De Ruvo, Valeri, Toppi, Morale, Novelli, Di Marcello, Giampietro, Murri, Ciutti, Cinelli, Forlini, Camaioni, Macrone, D’Argenio.

Ufficio stampa Lions Handball Teramo